Irrigatore pop up K Rain

irrigatore pop up K rain

In un impianto di irrigazione importante è la scelta degli irrigatori. Sempre più impianti dispongono di irrigatori pop up, per cui è bene distinguere la qualità dalla mediocrità. Usare un irrigatore pop up di qualità è la scelta più giusta, perché così non avremo problemi nella distribuzione dell’acqua sul nostro terreno.

Tra i modelli di irrigatore pop up a turbina in plastica ci sentiamo di consigliare RPS75 della K Rain, degno sostituto dell’irrigatore Hunter  PGP (il meccanismo di ritorno è il medesimo perché il brevetto utilizzato è lo stesso).

K Rain ha pensato di offrire un irrigatore pop up capace di garantire una continua distribuzione dell’acqua, tanto da risultare uno dei più commercializzati al mondo.

L’irrigatore pop up RPS75 K Rain dispone di una serie di caratteristiche utili per adattarsi ai diversi tipi di impianti di irrigazione:

-           Inizia la rotazione da destra,  ruota in senso antiorario da una posizione iniziale fissa da destra.

-          L’irrigatore è perfettamente compatibile con il corpo inferiore del PGP .

-          Dispone di una  regolazione dell’arco, la stessa regolazione dell’Hunter PGP, da 40 a 360 gradi.

-          Riduce le perdite d’acqua causate dai detriti intrappolati nella guarnizione.

-          Può sostituire tutti gli irrigatori a turbina.

-          Ideale per applicazioni con poca portata d’acqua.

-          Strumenti per la regolazione universali – compatibili con i prodotti esistenti della Hunter.

-          Copertura in gomma.

-          Serie completa di ugelli – composta da ugelli standard e ad angolo.

 

Come è possibile leggere, l’irrigatore pop up RPS75 K Rain ben si presta alle diverse esigenze degli impianti di irrigazione.

LASCIA UN COMMENTO